.
Annunci online

attimofuggente
passerà li davanti a te....non farlo fuggire..
30 aprile 2006
E se fossi soltanto---------UN BAMBINO MALATO
                           
                           Munch

         

pensandoci bene,potrebbe essere possibile,o meglio,lo sono certamente un bambino malato....provato da ogni cosa che accade,la quale non riesce a sfiorarmi affatto,mi trafigge completamente,facendo di me un bersaglio fragile in questo paradiso per cacciatori.
Non riesco a non pensare a ciò che è accaduto in questi ultimi giorni. Accordi dall'alto,ribellioni dal basso, sostituzioni dall'alto nell'alto,il basso.....? Gente strana,non malata nelle nostre minimali liste, candidati presidenti che sbraitano, candidati agitati,presi da ingiustificabili momenti di follia. C'è un pò di tutto questo nei miei pensieri,mentre la voce di Frada continuamente ripete " dobbiamo chiudere ", mentre comincio a muovermi come un orso nei percorsi colmi di cristalli della politica.
Sono un bambino malato,se continuo a deludermi difronte tutto ciò, sono un bambino malato se credo che a tutto questo si debba mettere fine, sono un bambino malato se continuo imperterrito ad innamorarmi del dolore di questa scelta,sono un bambino malato se stimo ancora alcuni di quelli che hanno alzato la mano contro di me.......
sono un bambino malato se penso che esserlo sia il primo,secodno,terzo passo della strada verso la guarigione....sono un bambino malato se penso di esserlo anche quando gli altri lo sono ed io no...
sono un bambino malato se scrivo un post di questo genere?



permalink | inviato da il 30/4/2006 alle 22:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
30 aprile 2006
Munch-----GELOSIA



permalink | inviato da il 30/4/2006 alle 22:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
8 ottobre 2005
Manet a Roma

Manet a Roma da oggi fino al 5 Febbraio alle scuderie del quirinale..

                      .NON PERDIAMOCELO

 

 




permalink | inviato da il 8/10/2005 alle 4:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
5 ottobre 2005
Cezanne
                                           

Uomini..............................uomini.....................................uomini.............................uomini!!!!!!



permalink | inviato da il 5/10/2005 alle 23:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
24 dicembre 2004
Vorrei esseri lì...
    Ormai è un ricordo lontano,ma certi momenti non li scordi più,quei posti che hanno segnato per sempre la tua vita.C'è una parte di me che vive in quelle foto,nella stupenda Irlanda,posto  tra i più belli al mondo.Oggi a cena con amici ricordavo ciò che ho visto e vissuto.La pace,l'armonia,l'accoglienza,poche volte nella vita ho guardato croci celtiche senza incazzarmi,quelle poche volte ero in Irlanda.La terra di Irlanda ti segna per sempre,lascia come spirito una sottile brezza mattutina inpavida,sorvolare le parti più calde nel nostro corpo,fermando  il tempo in uno sguardo tra le vaste terre verdi,dove sembra nascere ogni giorno una nuova speranza.Viva L'irlanda!



permalink | inviato da il 24/12/2004 alle 1:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
13 dicembre 2004
I gladioli ( Monet )



permalink | inviato da il 13/12/2004 alle 15:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
26 settembre 2004
Un pò di Monet...

           

     

                               




permalink | inviato da il 26/9/2004 alle 22:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
15 settembre 2004
Lucio Diodati



permalink | inviato da il 15/9/2004 alle 23:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
15 settembre 2004
Monet

 

              

             




permalink | inviato da il 15/9/2004 alle 23:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
15 settembre 2004
La felicità....
  Spesso mi chiedo come un 'artista potrebbe ,dipingere la felicità,come potrebbe immaginarla e mi domando,dentro di me,come lo farei io,capisco sempre più che non la vorrei veder rappresentata,perchè e come se rubassi un attimo che non potrà più durare per sempre.Rimango perplesso eppure continuo a cercare un immagine che la rappresenti,continuo a cercare qualcosa che gli si avvicini,e in ogni momento comprendo che la felicità vorrei vederla rappresentata da un immagine diversa.Strano,strano.....ora questo disegno è la mia felicità fra due secondi sarà un altro,fra qualche ora un altro ancora,ma insomma.....non riesco mai ad essere felice nello stesso modo!



permalink | inviato da il 15/9/2004 alle 23:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia
ottobre       

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte

 

 "Non accontentarti di sopravvivere,pretendi di vivere in  un mondo migliore,non  sognarlo e basta"  da La finestra di fronte 

     

   

 

 Tanti fra i nostri antenati cantavano canti di libertà e sognavano il giorno in cui sarebbero potuti uscire dalla schiavitù, dalla lunga notte dell’ingiustizia(…)

E cantavano così perché avevano un sogno grande e potente; ma molti di loro sono morti senza vederlo realizzato(…)

La lotta c’è sempre. Facciamo dichiarazioni contro la guerra, protestiamo, ma è come se con la testa volessimo abbattere un muro di cemento: sembra che non serva a nessuno.

E molto spesso, mentre si cerca di costruire il tempio della pace, si rimane soli; si resta scoraggiati; si resta smarriti.

 Ebbene, così è la vita. E quel che mi rende felice è che attraverso la prospettiva del tempo riesco a sentire le loro grida: ”Forse non sarà per oggi, forse non sarà per domani, ma è bene che sia nel tuo cuore. E’ bene che tu ci provi.”

Magari non riuscirai a vederlo.  Il sogno può anche non realizzarsi, ma è comunque un bene che tu abbia un desiderio da realizzare. E’ bene che sia nel tuo cuore.

 

                                               Martin Luther King

 

Manca qualcosa in quei giovani....Sembrano un pò smarriti,i falsi miti,il consumo.il perbenismo,lo stile,la smart,il polsino,le figurine dei power rangers,una fottuta bicicletta che pesa 12,34 grammi....in alluminio, che fa il caffè mentre cammini...Poveri giovani,devono lavorare così tanto per comprarsi il cellulare che fa le foto!!Smarriti nel suono del blues,che ci pone come note in un pentagramma già scritto da un falso musicista,ci affoghiamo di stenti per provare ad essere un unitile suono,che non riuscirà mai,di questo passo,a comporre una melodia....Manca qualcosa in quei giovani....Un musicista non basta,occorre essere consapevoli del proprio valore e del proprio suono...Se vogliamo chiamare la nostra melodia,DEMOCRAZIA,dobbiamo comprendere la nostra indispensabilità alla sua composizione....Manca qualcosa in quei giovani.....